Shark Diving a Pico

La nuova straordinaria destinazione mondiale per le immersioni con gli squali è in Europa!

Raggiungici alle Azzorre, sull'isola di Pico e vivi con noi l'esperienza unica di incontrare i nostri squali pelagici: la Verdesca (Prionace glauca) e il Mako (Isurus oxyrinchus).

La percentuale di successo è superiore al 90%.

Questa splendida opportunità nasce dal successo di un progetto condotto in collaborazione con il fotografo subacqueo professionista Jan Reyniers, che per due anni ha esplorato con noi le acque intorno alle nostre isole alla ricerca di squali.

Percentuali di avvistamento e visibilità impareggiabili hanno già decretato l'incodizionato successo della nostra destinazione.

Inoltre, abbiamo messo a punto le tecniche e procedure di sicurezza per creare un'esperienza accettabile sia per gli squali che per l'uomo.

L'immersione con gli squali non può mai essere la prima immersione fatta con noi. Insieme a una check dive (una bella immersione, ma priva di difficoltà), a tutti i partecipanti è richiesto soddisfare i seguenti requisiti:

  1. Brevetto minimo: PADI Advanced Open Water Diver (o equivalente).
  2. Almeno 50 immersioni nel Logbook.

Considera attentamente questi requisiti, perché non possiamo fare eccezioni.

Stagionalità Da inizio luglio fino a metà ottobre.

Temperatura dell'acqua Da 21°C a 25°C.

Visibilità Da 20 a 30+ metri.

Percentuale di successo Superiore al 90%.

Shark Diving Pico - Photo by Jan Reyniers
Shark Diving a Pico - Foto di Jan Reyniers

Video Shark Diving a Pico

Logistica e prezzi

Le nostre immersioni con gli squali, da noi chiamate Shark Expedition, possono durare fino a 5-6 ore, in dipendenza dal tempo necessario ad attirare gli squali e dal loro comportamento.

Ogni subacqueo ha a disposizione una singola bombola (da 12 o 15 litri), ma il tempo passato in acqua con gli squali dipende primariamente dagli squali stessi e può arrivare fino a 75 minuti.

N.B. Le nostre immersioni sono sempre guidate da personale specializzato (PADI/SSI Divemaster o Instructor). Siamo l'unico PADI Dive Resort sull'isola di Pico (numero di registrazione: 799438)

Immersioni con gli Squali

Prezzo

1 Shark Expedition

185

Prenota
3 Shark Expedition

480

Prenota
o acquista il nostro famoso Pacchetto Avventura per Subacquei

Tutti i prezzi includono bombole, cintura con i pesi e guida subacquea.

prenota la tua avventura con gli squali

Immersioni nel Blu - fascino e cautela

La Verdesca e il Mako sono squali pelagici che frequentano acque lontane dalla costa. Per raggiungere i siti in cui ci immergiamo con loro è richiesta circa 1 ora di navigazione.

Le nostre Shark Expedition non si sovrappongono in alcun modo con le attività costiere. Si tratta di immersioni nel blu, senza alcun riferimento di fondale o parete. Per questo i subacquei devono prestare la massima attenzione alla quota tenuta e al profilo di immersione.

La partecipazione a un'immersione con gli squali può avvenire solo dopo una 'check dive' effettuata con noi. Il brevetto subacqueo minimo da noi richiesto è PADI Advanced Open Water Diver (o equivalente) e ogni subacqueo deve avere almeno 50 immersioni registrate nel Logbook.

Ogni immersione è preceduta da un briefing sulla sicurezza, sul comportamento da tenere in acqua e sul riconoscimento dei comportamenti potenzialmente aggressivi degli squali.

Immergersi con gli squali è un'esperienza elettrizzante, ma la prudenza è essenziale..

Le indicazioni dello Staff devono essere seguite alla lettera al fine di evitare ogni impatto negativo sugli squali.

E' severamente vietato toccare gli squali e fornire loro cibo..

Utilizziamo tecniche di chumming che limitano al minimo la quantità di cibo, sangue e olio dispersi nell'acqua.

In caso di comportamenti potenzialmente pericolosi degli squali o dei subacquei, le immersioni potranno essere sospese a totale discrezione del Divemaster.

Pacchetto Avventura per i Subacquei (include Shark Diving, Princess Alice e molto altro)

Blue Water Diving con gli squali - Foto di Jan Reyniers
Blue Water Diving - Foto di Jan Reyniers

Cosa dicono di noi

Another beautiful day in the Azores at the amazing Princess Alice Pinnacle with so many giant mobula rays. So much diversity in this unique part of the world. Thanks again to the amazing team CW Azores, can't wait to see what tomorrow brings. Scott Portelli
Thanks CW Azores for a great week of diving! Wonderful team, friendly, knowledgeable & respectful of the beautiful creatures around. I'll be back soon! Hamid Rad
Big big thanks to a special and super passionate crew never seen anywhere in the world! Giovanni Passerini
A really great crew, very focused on making sure you have great encounters. Big shout out to Martin and Michael, super helpful guys. Absolutely recommend these guys. Nigel Motyer

La Verdesca

Prionace glauca

  • Lunghezza media: 2.2 metri
  • Lunghezza massima: 4 metri

Anche noto come Squalo azzurro, la Verdesca appartiene alla famiglia Carcharhinidae ed è caratterizzata da un corpo fusiforme, un lungo muso e lunghe pinne pettorali, adattamenti perfetti per una vita in oceano aperto.
Frequenta acque pelagiche profonde, dove si nutre principalmente di cefalopodi.

La Verdesca è uno degli squali più minacciati dalla pesca, sia diretta che accessoria ('bycatch'). Nella lista rossa della IUCN (International Union for Conservation of Nature and Natural Resources) questa specie è classificata come Quasi a rischio.
Sebbene diffuso in tutte gli oceani temperati e tropicali, pochi sono i subacquei che hanno occasione di incontrare questo squalo, data la sua preferenza per acque fuori costa.

Pericolosità
Benchè potenzialmente pericolosa, la Verdesca non si è mai rivelata aggressiva durante le nostre immersioni. Pochi sono i casi di attacco verificati, con una fatalità pari a zero.

Le Verdesche di Pico - Foto di Jan Reyniers
Le Verdesche di Pico - Foto di Jan Reyniers

Il Mako

Isurus oxyrinchus

  • Lunghezza media: 3.2 metri
  • Lunghezza massima: 3.8 metri

Decisamente massiccio e muscolare, il Mako appartiene alla famiglia Lamnidae, la stessa dello Squalo bianco.

Questo squalo è in grado di mantenere una temperatura corporea di 8°C più alta di quella delle acque in cui vive e questo gli permette di essere estremamente veloce e attivo. Il Mako, infatti, è il più veloce di tutti gli squali.

Ama frequentare acque pelagiche intorno ai 150 metri di profondità e, purtroppo, è vittima frequente della pesca diretta e accessoria ('bycatch'). Il Mako è classificato come Vulnerabile nella Red List delle specie a rischio stilata dalla IUCN (International Union for Conservation of Nature and Natural Resources).

Pericolosità
Benchè non si sia mai rivelato aggressivo durante le nostre immersioni, il Mako è uno squalo potenzialmente molto più pericoloso delle Verdesca e le immersioni in sua presenza richiedono estrema cautela.

Il Mako a Pico - Foto di Jan Reyniers
Il Mako a Pico - Foto di Jan Reyniers