Scegli la destinazione più sicura per le tue vacanze

Secondo l'organizzazione European Best Destinations, nel 2020 le Azzorre sono tra le migliori destinazioni sostenibili in Europa e anche tra le più sicure, dato che si distinguono per le misure di tutela che offrono alla popolazione e ai turisti.

Per la serenità di tutti

Alle Azzorre la diffusione del nuovo Coronavirus (SARS-CoV-2) è sempre stata sotto controllo, grazie all'implementazione di pratiche di sicurezza molto strette e all'obbligatorietà per tutti i visitatori di esibire un test molecolare negativo o di sottoporsi al test all'arrivo in aeroporto.

Fai il test e poi goditi davverto la tua vacanza

Al momento, il test moleculare (PCR, da non confondere con il sierologico, non accettato per entrare alle Azzorre) può essere effettuato gratuitamente all'atterraggio o, ancora meglio, il visitatore può mostrare il risultato negativo del test effettuato nel proprio paese.
Arrivando con il test già fatto (che non deve essere più vecchio di 72 ore), potrai cominciare subito a goderti la vacanza. Effettuando il test in loco, invece, dovrai rimanere in isolamento profilattico nel tuo alloggio fino all'arrivo del risultato del test.
Per soggiorni superiori alla settimana, un secondo test gratuito è richiesto al sesto giorno. Non è necessario attendere il risultato del secondo test per continuare a godersi la propria vacanza.

Avvistamento Cetacei e Scuba Diving nel 2020

Dopo il lockdown primaverile, a Pico e in generale alle Azzorre le cose hanno iniziato a tornare alla normalità. In estate abbiamo operato in maniera sostanzialmente normale (anche se con meno turisti) e l'oceano come sempre, ci ha regalato emozioni meravigliose.
La vita marina che contraddistingue le acque intorno all'isola di Pico non delude mai e, ancora una volta, siamo riusciti a regalare un sogno ai nostri ospiti, facendo al contempo molta attenzione alla loro sicurezza e alla nostra.

Le nostre regole di sicurezza e le misure adottate

L'uso della maschera è obbligatorio sia per gli ospiti che per lo staff.

Gel alcolico è disponibile ovunque nel centro.

Nuovo sistema elettronico per il Check-In dei nostri tour in barca, limitando così l'uso della carta.

Opzioni di pagamento online e contactless sono disponibili per i nostri clienti.

Centro, barche e veicoli terrestri sono igienizzati regolarmente.

Sperando, naturalmente, che la stagione 2021 non risenta dei problemi causati da Covid-19 issues, i protocolli e le misure adottate nel 2020 hanno mostrato sia a noi che ai nostri ospiti che una vacanza in una destinazione sicura è percorribile al 100%, ancora più piacevole perché regolata in modo da proteggere sia la popolazione locale che i turisti.

Nota meno piacevole, nel 2020 l'emergenza causata dal nuovo Coronavirus ha completato cancellato la nostra stagione delle Balenottere e, con essa, il progresso dei nostri progetti di ricerca su di esse. Ora che a Pico è stato messo a punto un sistema per svolgere le nostre attività in tutta sicurezza, sarebbe bellissimo fare della stagione 2021 la migliore di sempre!
Per raggiungere questo obiettivo, sarebbe immensamente di aiuto se tu ti unissi a uno dei nostri programmi primaverili incentrati su Balenottera azzurra, balenottera comune, Balenottera boreale e Megattera.